fbpx

Estórias da rua que foi balsa (Storie di una strada che un tempo era un traghetto) è un libro realizzato dallo studio di design brasiliano Guayabo.

Scritto da professionisti sanitari di diverse regioni del Brasile, il libro racconta la delicata prospettiva dell’assistente sanitario, una professione in cui il percorso da seguire è raramente chiaro e costringe a percorrere semplicemente la strada che si ha davanti, spesso contro un’ondata di burocrazia. Nei testi, la metafora della navigazione viene ripetutamente utilizzata per descrivere il lavoro quotidiano di questi professionisti che operano nel campo sanitario e quindi anche il packaging è stato ideato per riflettere visivamente il tema nautico, avvalorato anche dal titolo stesso del libro.

Per evocare il tema della navigazione è stata scelta una palette di colori ispirata ai paesaggi marini: il cielo, l’acqua, la sabbia; colori che sono stati applicati nei testi, nella grafica e nel trattamento delle immagini. Anche gli ampi margini, le spaziature e la griglia delle pagine interne concorrono a una composizione leggera che rimanda ancora una volta agli spazi aperti dell’ambiente marittimo.
Tra le pagine iniziali del libro Estórias da rua que foi balsa è stata inoltre inserita una cartolina illustrata dall’artista Paula Wong che richiama il tema del viaggio evocato anch’esso nel testo come metafora dell’esperienza itinerante degli autori.

Nella sovraccoperta del libro si nascondono infine le istruzioni che invitano il lettore a tagliare, piegare e assemblare piccole barchette di carta, un’altra metafora visiva del concetto sotteso al libro: dover semplicemente seguire il flusso degli eventi e affrontare il mare mosso che li attende. Spetta al lettore decidere se optare per la trasformazione o mantenere la sovraccoperta nella sua forma originale.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*